INNOVAZIONE

Il prossimo capitolo dell'edilizia: Tecnologia, Comfort, Sicurezza e Design

Questo sito contribuisce alla divulgazione delle attività arkytec | 360°-SPM network multidisciplinare full services


L'EDILIZIA DEL FUTURO?

E' basata sulla centralità dell'utente

La verifica del livello di soddisfazione degli utenti è lo strumento per l'individuazione degli standard dell’edilizia del futuro e delle caratteristiche dell’edificio che dovrà prevedere la certificazione di Qualità: edilizialogica, Leed, casaclima o altre per mantenere nel tempo la sua valorizzazione costante.


Il nostro punto di vista

E' necessario un disciplinare integrato

Rispetto allo stato di fatto, anche sul green building, la filiera non dialoga a sufficienza nelle fasi cruciali.

La Qualità edilizialogica di un edificio dipende in gran parte da quanto le persone interessate alle decisioni sono state coinvolte nella fase di pianificazione dell’idea progettuale.


Suolo bene comune

Il punto di avvio di ogni progetto edilizio

Il valore principale del suolo su cui si fonda l’investimento immobiliare sta nel suo essere risorsa non rinnovabile: ogni processo di trasformazione edilizia rappresenta una perdita quasi sempre irreversibile oppure se ben pianificata e ponderata, una opportunità da valorizzare.




Building Information Modelling

La tecnologia per l'integrazione

Tutto parte dalla creazione di un modello parametrico e interoperabile dell’opera edilizia, contenente diverse informazioni in base alle finalità da raggiungere, potendo anche simulare le varie fasi del cantiere e raggiungendo aspetti che riguardano la manutenzione dell’edificio e il ciclo di vita, mitigando i  rischi.


Tecnologie costruttive

Gioca un ruolo fondamentale

Le lezioni apprese spaziano dall'utilizzo di sistemi tradizionali vincolati, frutto di sovrapposizione di diversi strati per raggiungere le performance, oppure tendere a sistemi avanzati, leggeri prefabbricati, che integrano in un solo prodotto molteplici performance, fino alla moderna stampa 3D.


Building Automation

La domotica come elemento essenziale

Significa una totale integrazione di prodotti e servizi per il controllo degli impianti e di gestione degli spazi abitativi, con tecniche di installazione poco intrusive, funzioni sempre più flessibili, e di semplice utilizzo

che consentono di monitorare i parametri e gestire anche a distanza gli impianti.


Gestione del patrimonio immobiliare

La parte più lunga e delicata del  ciclo di vita

Oggi è chiaro come siano necessarie opportune strategie di gestione, non solo per il risparmio energetico,  ma per l'incremento del valore del bene nel tempo. Servizi integrati di gestione agli spazi, alle persone e all'edificio mantengono nel tempo la certificazione edilizia e la valorizzazione.


Certificare la qualità di un immobile

Disciplinare la metodologia di processo

In questo senso l'immobile non è considerato come un'entità unica, ma come prodotto, l'insieme di elementi costitutivi (riferiti agli aspetti di costruzione, alle tecnologie applicate, alla metodologia di gestione e manutenzione , ecc.) esaminati attraverso standard che ne consentono una valutazione oggettiva.


Bonus 2020

Con l’inizio dell’anno 2020 esistono diverse opportunità per gli investitori.

01

RISTRUTTURAZIONE

50%

Spettano ai contribuenti che effettuano lavori di restauro, risanamento conservativo e di ristrutturazione edilizia / max 96.000 € in 10 anni

ECOBONUS

50%-65%

02

Spettano ai contribuenti che effettuano interventi di risparmio energetico anche di

parti comuni condominiali

/ max 100.000 € in 10 anni

03

ECOSISMABONUS

75%-85%

Possibilità di cumulare Ecobonus e Sismabonus per interventi su parti comuni di edifici condominiali, ricadenti nelle zone sismiche 1, 2 e 3

con interventi congiunti

SISMA BONUS

50%-85%

04

Spettano ai contribuenti che effettuano lavori di messa in sicurezza e di consolidamento strutturale degli edifici esistenti migliorando la classe di rischio sismico  

05

FACCIATE

90%

Consiste nella detrazione del 90% delle spese sostenute per il recupero delle facciate esterne degli edifici degli edifici esistenti ubicati in

zona A e zona B

SCONTO IN

FATTURA

06

Per ristrutturazioni importanti di primo livello e con un importo dei lavori pari o superiori a 200.000 € si può optare per  l'anticipo da parte dell'esecutore degli interventi

07

BONUS VERDE

36%

Inerente la riqualificazione urbana da parte di privati e condomini per chi converte terrazzi, balconi in giardini pensili o rinnova giardini e finanzia lavori per il recupero di verde pubblico 

MOBILI/ELETTRODOMESTICI

50%

08

Spetta solo a chi ha eseguito interventi di ristrutturazione effettuati prima dell’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici

/ max 10.000 €


NETWORK ARKYTEC | 360° - SPM

A-360-network-logo-02
logo-b-unit-02
logo-b-unit-04
logo-b-unit-06
logo-b-unit-08
logo-3pm-01
logo-3pm-02
logo-3pm-03
logo-3pm-04
logo-3pm-05
logo-3pm-06

CONTATTI

Per contattarci in tempi celeri il

nostro Responsabile Rapporti Esterni

Dott. Arch. Emilio Arnoldi / cel. +39 3482617425

e-mail: info@arkytec.com

SKYPE : arky.arnoldi

ITALY : 09:00 - 20:00

MENU' PRINCIPALE

AREA RISERVATA

Area riservata ai professionisti arkytec | 360° SPM

e Clienti Premium per la condivisione dei progetti

in clouds direttamente da smartphone, tablet o computer 

e sempre aggiornati in near real time

MENU' STRATEGIC BUSINESS UNIT

Copyright © 2020

Tutti i diritti riservati / All right reserved

arkytec | 360°-SPM - network multidisciplinare full services

Tutti i marchi e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Stefano Arnoldi e sono utilizzati su concessione. P.IVA 03835620133

Questo sito Web fa uso dei cookie. Cliccando su "Accetto", dai il tuo consenso all'utilizzo dei cookie.

Accetta